Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CICLISMO

Giro d'Italia 2019, la carica di Nibali: "Cercherò di viverlo giorno dopo giorno"

giro d'italia, Vincenzo Nibali, Sicilia, Sport
Vincenzo Nibali

«Ci siamo allenati bene e arriviamo tranquilli a questo Giro d’Italia: cercheremo di viverlo giorno dopo giorno. Le tappe vanno affrontate con grande attenzione e bisogna essere uniti il più possibile. Subito c'è uno sforzo molto violento e impegnativo, nella crono che sale verso il santuario di San Luca, bisognerà vedere. E’ la prima tappa, non sarà determinante, ma bisognerà fare attenzione». Così Vincenzo Nibali nell’antivigilia del Giro d’Italia. «Chi temo di più? Dumoulin, Roglic, Landa e Simon Yates».

Lo Squalo dello Stretto sa che "sempre più ciclisti arrivano in Italia in grande forma anno dopo anno e rendono il Giro sempre più internazionale.  Essendo superstizioso, non voglio dire altro, a parte che sono qui per un bel risultato. Mi manca vincere. La mia ultima vittoria è stata troppo tempo fa (la Milano-Sanremo 2018, ndr). Alzare le braccia al cielo è la cosa più bella per un atleta".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X