Giovedì, 23 Maggio 2019
CALCIO

Xi Jinping in Italia, ecco la pazza idea: "Partite di Serie A in Cina"

partite Cina, SERIE A, Xi Jinping, Sicilia, Sport
Xi Jinping

Mentre Federcalcio e Lega Serie A trattano con Pechino su un progetto a 360 gradi che può includere anche "partite ufficiali" in Cina, diverse leghe europee da tempo ragionano sulla possibilità di esportare all'estero un match di campionato. In particolare la Liga spagnola, che nei mesi scorsi aveva chiuso un accordo per disputare a gennaio 2019 la sfida fra Barcellona e Girona a Miami, negli Stati Uniti, ma è stata stoppata dall'opposizione della Fifa, guidata da Gianni Infantino.

Il 26 ottobre dell'anno scorso, il Consiglio della Uefa, riunito in Rwanda, "concordando con l'opinione espressa dal Football Stakeholders Committee, ha enfatizzato il principio sportivo per cui le partite ufficiali di campionato debbano essere giocate all'interno del territorio della rispettiva federazione".

La partita in Florida è saltata ma la Liga, guidata da Javier Tebas, ha minacciato ricorso al Tas e ribadito l'intenzione di disputare al più presto una partita negli Usa, sulla falsariga degli sport americani (basket Nba, football Nfl, baseball Mlb e hockey Nhl), che ormai di consuetudine esportano alcuni match in altri continenti.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X