Venerdì, 07 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Nazionale contro la Macedonia, Ventura: servono i due punti per i playoff
VERSO I MONDIALI DI RUSSIA

La Nazionale contro la Macedonia, Ventura: servono i due punti per i playoff

TORINO. Stasera alle 20.45 all'Olimpico di Torico, la Nazionale scende in campo contro la Macedonia e per ottenere la certezza matematica dei playoff serve necessariamente una vittoria.

E' questo l'obiettivo dell'Italia in vista della penultima sfida di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 contro la Macedonia.

«Siamo già qualificati per i playoff». Un lapsus del ct Gian Piero Ventura racconta involontariamente il momento dell’Italia. «Nelle prossime due partite dobbiamo conquistare i due punti necessari per avere una posizione privilegiata nei playoff», è il proclama di Ventura.

«La partita la viviamo come sempre, il primo giorno contro Israele (al debutto nel girone per i Mondiali, ndr) c'era l’obbligo di vincere, come c'è nelle amichevoli. Ma arriviamo alla partita con grande serenità dopo una delle settimane migliori sul piano del lavoro e della partecipazione: sono assolutamente soddisfatto».

L’avversario non è il più pericoloso del girone, ma nessuno ha dimenticato i sudori freddi del match d’andata vinto per 3-2 in rimonta a Skopje e il ct azzurro dovrà fare a meno di diversi titolari. Partendo dall’attacco, con il forfait di Belotti, fino al centrocampo, con le assenze di Verratti, De Rossi, Marchisio e Pellegrini: «Se Belotti sta bene è un’arma in più in qualsiasi stadio. Ci mancherà come i centrocampisti: auguri a tutti e anche a Zaza, che si è infortunato oggi».

Intanto, ecco le probabili formazioni di Italia-Macedonia, penultima giornata del girone G di qualificazione ai Mondiali.

Italia (3-4-3): Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Zappacosta, Parolo, Gagliardini, Darmian, Verdi, Immobile, Insigne. (Donnarumma, Perin, Astori, D’Ambrosio, Rugani, Spinazzola, Cristante, Bernardeschi, Candreva, Eder, Gabbiadini, Inglese). All.: Ventura.

Macedonia (3-5-2): 1 Dimitrievski, 6 Musliu, 14 Velkoski, 5 Zajkov, 13 Ristovski, 20 Spirovski, 11 Hasani, 17 Bardi, 8 Alioski, 23 Nestorovski, 10 Pandev. (12 Mitov Nilson, 22 Shishkovski, 2 Toshevski, 3 Doriev, 7 Trichkovski, 19 Radeski, 18 Jahovic). All.: Angelovski.

Arbitro: Lopes Martins (Portogallo).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X