Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lancio di petardi dalla curva ospite, al "Renzo Barbera" Italia-Albania sospesa per 8 minuti
A PALERMO

Lancio di petardi dalla curva ospite, al "Renzo Barbera" Italia-Albania sospesa per 8 minuti

PALERMO. Italia-Albania è stata sospesa per otto minuti al  13' del secondo tempo per il lancio ripetuto di petardi in campo  e l’accensione di fumogeni in curva da parte dei tifosi  albanesi.

C'erano già stati lanci di pertardi in campo già nel primo tempo, al rigore che ha portato l’Italia sull'1-0, e lo speaker dello stadio Barbera aveva intimato di sospendere. Poi, al 13' della ripresa, i lanci sono proseguiti e il campo è stato invaso dalla nebbia. A quel punto l’arbitro Vincic, sloveno, ha ordinato alle due squadre di rientare nello spogliatoio fermando la partita.

Il capitano dell’Albania Anzi Agolli è andato sotto il settore dello stadio Barbera dove sono i tifosi dell’Albania chiedendo loro di sospendere il lancio di petardi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X