Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Australian Open, impresa di Seppi: va agli ottavi
TENNIS

Australian Open, impresa di Seppi: va agli ottavi

australian open, Tennis, Andreas Seppi, Sicilia, Sport
Andreas Seppi

MELBOURNE. Andreas Seppi si è qualificato per gli ottavi di finale degli Australian Open di Melbourne.

Il tennista azzurro ha battuto in quattro set il belga Steve Darcis, col punteggio di 4-6 6-4 7-6 (1) 7-6 (2), dopo una partita maratona durata ben tre ore e sette minuti.

Seppi, 32enne altoatesino, alla dodicesima partecipazione agli Australian Open, ha centrato per la terza volta gli ottavi: nel 2013 si arrese al francese Chardy, nel 2015 all'australiano Kyrgios, con il quale si è preso una sonora rivincita due giorni fa rimontando due set e annullando un match point.

Domenica lo attende una sfida sulla carta chiusa con Stan Wawrinka, quarto favorito del seeding, che qui a Melbourne ha vinto nel 2014.

«Da quando mi sono sposato devo vincere per due, quindi qualche turno devo pur superarlo?». Scherza e sorride il 32enne altoatesino Andreas Seppi, peraltro fresco di matrimonio con Michela, dopo aver la qualificazione agli ottavi degli Open di Australia, battendo in 4 set il belga Steve Darcis. «Oggi non era semplice - dice Seppi - per le pesisme condizioni meteo. Vento fortissimo e a mulinelli, certe volte la pallina non la controllavi. Il sole che andava e veniva, prima caldo, poi freddo. Il primo set l'ho perso senza che lui facesse nulla di particolare. Piuttosto facevo fatica alla risposta e mi scappava subito nei primi quindici. Ho vinto un bel secondo set cominciando a servire meglio e con maggior continuità, poi nel terzo quando ero avanti 2-0, ho avuto un calo fisico. Avevo le gambe pesanti, però poi sono uscito da una brutta situazione e ho vinto». Il 2016 è ormai alle spalle: «Ho perso posizioni nel ranking - spiega - ma ho avuto anche vari problemi fisici». Ora c'è Wawrinka, il tennista con il turbo rovescio e che agli Australian Open ha trionfato nel 2014. Uno dei favoriti per il successo finale anche quest'anno. «Non solo quello - sottolinea Seppi - anche il diritto e il servizio. È un giocatore completo». Indimenticabile la vittoria dell'italiano nel 2012 al Foro Italico in un Pietrangeli stracolmo e impazzito per l'azzurro: 6-7 7-6 7-6. «Quella partita non la dimentico, ma è pure vero che poi da Wawrinka ho preso delle belle stese».

Karin Knapp e Mandy Minnella sono state eliminate al secondo turno del tabellone del doppio degli Australian Open in corso a Melbourne: la coppia italo-lussemburghese ha ceduto per 6-3 6-2 a quella composta dalla ceca Andrea Hlavackova e dalla cinese Shuai Peng, dodicesime teste di serie.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X