Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Sciabola maschile, 11 azzurri in gara per la coppa del mondo in Ungheria
SCHERMA

Sciabola maschile, 11 azzurri in gara per la coppa del mondo in Ungheria

ROMA. Saranno undici gli azzurri oggi in gara sulle pedane di Gyor in Ungheria dove si disputa la seconda tappa di coppa del mondo di sciabola maschile. Sorteggio antipatico per gli italiani, nel primo turno del tabellone principale sono infatti in programma ben due derby azzurri.

Il primo vedrà di fronte Alberto Pellegrini e Francesco Bonsanto, mentre l'altro sarà l'assai interessante match tra Luigi Samele e Diego Occhiuzzi. Ieri la fase preliminare ha visto in pedana otto dei dodici azzurri volati in Ungheria.

Sono stati esentati dalla fase di qualificazione, perchè teste di serie nel main draw, Aldo Montano e Diego Occhiuzzi, reduci da Rio2016 ed all'esordio stagionale, e Enrico Berrè e Luca Curatoli che hanno cominciato la stagione con il podio conquistato a Dakar.

Bene gli altri azzurri impegnati nella fase a gironi, che ha permesso a Leonardo Affede, Massimiliano Murolo, Alberto Pellegrini, Lorenzo Romano e Giovanni Repetti di conquistare direttamente il pass per il tabellone principale senza dover affrontare il turno preliminare che, invece, ha visto protagonisti Luigi Miracco, Francesco Bonsanto e Luigi Samele.

Quest'ultimo, dopo aver superato il bielorusso Davydzenka per 15-12, ha sconfitto il padrone di casa, il tedesco Schroedter per 15-6. Francesco Bonsanto ha invece vinto per 15-4 il match contro l'altro portacolori della Germania, Koch, approdando anch'egli nel turno dei 64. Eliminato invece Luigi Miracco, sconfitto 15-11 dal bielorusso Kisel.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X