Lunedì, 26 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Dybala-show, la Juve fa 10 ed è seconda Spalletti stecca alla prima con la Roma
SERIA A

Dybala-show, la Juve fa 10 ed è seconda
Spalletti stecca alla prima con la Roma

campionato, Juventus, SERIE A, Sicilia, Sport
Paulo Dybala

ROMA. La Juve fa 10, 4-0 a Udine con Dybala e Khedira  - Decima vittoria consecutiva per la Juventus, che a Udine vince 4-0 nel segno di Dybala (2 reti), Khedira e Alex Sandro, e sale al secondo posto in classifica a 2 punti dal Napoli. Partita quasi senza storia, già sul 2-0 dopo soli 18': prima Dybala su punizione (15'), poi Khedira di testa (18'). Al 26', poi, rigore a favore della Juventus per atterramento di Mandzukic da parte di Danilo, che viene espulso. Batte Dybala, che segna. A tre minuti dalla fine del primo tempo, definitivo 4-0 per Alex Sandro, al suo primo gol con la maglia bianconera.

Sinisa Mihajlovic villeggerà in montagna magari accompagnato da Adriano Galliani: ieri sera però straccia il biglietto di sola andata per l'ultima spiaggia grazie alla vittoria per 2-0 sulla Fiorentina (Bacca e Boateng). Tre punti che avvicinano la squadra di Mihajlovic alla zona Champions (32 in classifica, a -8 dal terzo posto) e danno fiducia al tecnico serbo, finalmente felice. Viola deludenti e poco incisivi: soffrono tanto anche per le assenze di Badelj e di Gonzalo Rodriguez, con Kalinic troppo solo in avanti.

Stecca, invece, alla prima sulla panchina della Roma Luciano Spalletti che all'Olimpico non va oltre l'1-1 con il Verona ultimo in classifica. I giallorossi passano in vantaggio con Nainggolan e vengono acciuffati nella ripresa da un rigore di Pazzini. Alla fine sono ancora fischi per la Roma da parte dei propri tifosi. Rimonta d'orgoglio della Lazio che dopo un primo tempo disastroso in casa del Bologna è capace di pareggiare 2-2. La squadra di Donadoni si porta avanti 2-0 con Giaccherini e Destro, ma nella ripresa si va riprendere da Candreva su rigore e da Lulic.

Continua il momento d'oro del Carpi che a questo punto torna a sperare per la salvezza. Dopo la vittoria sull'Udinese, infatti, arrivano altri tre punti in casa con la Sampdoria e adesso il distacco dal Palermo quartultimo è di quattro punti e tra due settimane c'è lo scontro diretto a Modena. La squadra di Castori si porta in vantaggio con Lollo, ma viene raggiunta da Correa. Nella rirpesa gol decisivo su rigore di Mbakogu. Un punto per parte tra Chievo ed Empoli. Al vantaggio di Paloschi per i veronesi risponde Tonelli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X