Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport La Roma non riesce più a vincere: col Torino finisce 1 a 1
SERIE A

La Roma non riesce più a vincere: col Torino finisce 1 a 1

TORINO. Un gol di Pjanic direttamente da punizione,  ma stavolta neanche cercato. Poi il gol di Maxi Lopez su calcio di  rigore conquistato dalla tigna di Belotti ma frutto di un errore  di Rudiger a tempo scaduto. La maledizione della Roma continua, la  squadra di Garcia aveva assaporato la possibilità di uscire dalla  crisi, ma i granata si mettono di traverso e tra stasera e domani  le concorrenti per lo scudetto possono volare via.

Tra l'altro, la  Juventus è lì, a un solo punto dai giallorossi. All'Olimpico di  Torino, match equilibrato, partita noiosa e nervosa. Tra Torino e  Roma regna la paura di scoprirsi e alla fine a prendere il  sopravvento è la tattica di Ventura e Garcia. Il francese  recupera Gervinho sugli esterni mentre il tecnico granata punta  ancora sull'accoppiata offensiva Quagliarella-Belotti. Proprio  l'ex rosanero sfiora subito il gol al 4': palla di Moretti per  Baselli, traversone in mezzo e Belotti in scivolata sfiora ma non  abbastanza da beffare Szczesny.

Poco dopo gran destro di Bruno Peres e deviazione di Digne che per  poco non inganna il portiere polacco. Al 26' il tecnico francese  è costretto a togliere Gervinho, appena recuperato e di nuovo  infortunato. Al suo posto entra Iturbe. Nella ripresa la Roma  indirizza il match con una pressione maggiore sui portatori di  palla, al 21' nel Torino entra Maxi Lopez per un opaco  Quagliarella, ma ad andare vicina al gol è la formazione  giallorossa con Dzeko, ancora lento però nel liberarsi delle  maglie granata.

La Roma alza la pressione, sfruttando le palle  inattive e sfiorando il gol due volte di testa con Dzeko e Iturbe.  Al 38' l'episodio: punizione da trenta metri e da posizione  defilata, va Pjanic sul pallone, traiettoria arcuata su cui  Padelli viene ingannato dal tentativo di Dzeko e la palla finisce  in rete senza che nessuno la sfiori. Tutto deciso? Macchè, a  guastare la festa ci pensa Belotti, che vola via a Rudiger e  costringe Manolas al tentativo estremo. Per Damato è rigore che  Maxi Lopez trasforma piazzando all'angolino. Toro che così sale a  quota 22 punti in classifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X