Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Thohir a cena da Berlusconi, sulla tavola le prospettive dello stadio
PRIMO INCONTRO

Thohir a cena da Berlusconi, sulla tavola le prospettive dello stadio

inter, Milan, stadio san siro, Erick Thohir, Silvio Berlusconi, Sicilia, Sport
Il presidente dell'Inter Erick Thohir

MILANO. Primo incontro tra Erick Thohir e Silvio Berlusconi. I due si sono visti a Villa San Martino per cenare insieme. Accompagnati dai rispettivi amministratori delegati, Bolingbroke e Galliani, i presidenti di Inter e Milan hanno discusso anche del futuro dello stadio e della possibilità di condividere San Siro, mettendo a punto un progetto di riorganizzazione.

L'Inter sta lavorando per fare del Meazza la casa nerazzurra. Thohir aveva parlato di un progetto avviato, su cui i dirigenti interisti lavorano da più di nove mesi, che prevede un investimento di 150 milioni. Il Milan, invece, dopo essersi aggiudicato il bando per la riqualificazione della zona Portello per costruire il nuovo impianto di proprietà rossonera, è tornato sui suoi passi. Ad annunciare il dietrofront lo stesso Berlusconi a metà settembre: «In questo momento prevale l'affetto per San Siro, che si sta abbellendo per la finale di Champions. Il Meazza è nato per il calcio». Nella cena di oggi, il presidente Berlusconi avrà confermato quindi anche all'Inter di voler restare a San Siro.

 Negli scorsi mesi Chiara Bisconti, assessore allo Sport del Comune di Milano, aveva proposto che entrambi i club rilevassero l'impianto per una cifra totale di 100 milioni. Una soluzione economicamente vantaggiosa per i due club, una coabitazione che garantirebbe sia al Milan che all'Inter gli introiti di uno stadio di proprietà e sarà stato tema di discussione questa sera.  Una serata particolare in cui Thohir e Berlusconi si sono finalmente conosciuti, approfittando dell'occasione per confrontarsi sui temi legati al calcio italiano e sul potenziale del mercato asiatico. Un tema delicato e sentito da Berlusconi che è impegnato in una delicata trattativa di cessione di quote del club rossonero con il broker tailandese Bee Taechaubol.

Una cena positiva, cordiale e serena, nel corso della quale i due presidenti si sono anche complimentati reciprocamente per il momento positivo delle rispettive squadre: il Milan è reduce da tre vittorie, l'Inter si trova in testa alla classifica.  Entrambi i club hanno ufficializzato l'incontro con due distinti comunicati pubblicati sui rispettivi siti. «È la prima volta - sottolinea la nota online dell'Inter - che i due presidenti hanno l'occasione di incontrarsi. Tanti gli argomenti trattati, unitamente al piacere di condividere i proprio punti di vista rispetto alla gestione di due società tra le più grandi e vincenti del mondo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X