Domenica, 01 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport In Messico pole di Rosberg davanti a Hamilton, Vettel terzo incomodo
FORMULA UNO

In Messico pole di Rosberg davanti
a Hamilton, Vettel terzo incomodo

ROMA. Circuito inedito, Mercedes sempre uguale a se stessa. Stelle d'argento padrone assolute delle qualifiche del Gran Premio del Messico, tornato quest'anno nel calendario del Circus, con Nico Rosberg protagonista di una splendida pole position, piccola consolazione di una stagione vissuta all'ombra del compagno-rivale e già campione del mondo Lewis Hamilton. Inglese che ha conquistato la seconda posizione, per una prima fila tutta della scuderia tedesca, davanti ad un ottimo Sebastian Vettel, terzo con la sua Ferrari a cercare di raccogliere tutto il possibile in attesa di potersi scatenare la prossima stagione.

Giornata sfortunata per Kimi Raikkonen che è stato fermato da problemi ai freni dopo aver praticamente saltato le ultime libere per un guaio allo scarico nel corso della suo quarto giro. Una gara, quella sul circuito di Città del Messico, che vedrà Vettel fare il terzo incomodo dietro alle due Mercedes. ''Speravamo di essere un po' più vicini ma non ce l'abbiamo fatta - assicura il pilota tedesco della Ferrari che per la gara non si pone limiti - E' stato difficile, le ho provate tutte. Loro erano più veloci ma chissà cosa succederà domani. Il circuito è divertente e - aggiunge Vettel nel corso della conferenza Fia - domani sarà una gara entusiasmante. Non abbiamo nulla da perdere, lotteremo, dobbiamo difendere il secondo posto''.

Soddisfatto il pole-man Rosberg ma di poche parole per aver battuto il campione del mondo Hamilton: ''Sono stato il più veloce in entrambe le sessioni e - afferma il pilota tedesco della Mercedes - sono riuscito a fare un ottimo giro. Grazie a tutti e vediamo la gara domani''. Giornata dura per l'altro ferrarista Raikkonen cokhe non è riuscito a qualificarsi per la terza manche (la top ten) del Gran Premio del Messico. Il finlandese, che ha accusato problemi ai freni, non è andato oltre il 15/o tempo in Q2 e domani dovrà scontare anche 5 posti in griglia per la sostituzione del cambio alla sua Rossa. ''Abbiamo avuto un problema stamattina - ha detto Raikkonen dopo le prove ufficiali - i ragazzi hanno cambiato motore ed il cambio molto rapidamente. Avremo una penalità domani ed era inutile continuare. Abbiamo avuto anche un problema ai freni e non siamo riusciti a fare tutto correttamente''.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X