Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Investito di fronte lo stadio, muore il portiere del Cerveteri Bruni

ROMA. «Daniele Bruni ci ha lasciato. Il giovane  calciatore del Cerveteri Calcio, che ha lottato tra la vita e la  morte dopo essere stato investito davanti allo stadio, non ce l'ha  fatta. Insieme alla grande famiglia del calcio dilettantistico  italiano ci stringiamo attorno ai familiari, agli amici e a quanti  hanno avuto l'onore di conoscere questo straordinario ragazzo».  Così la Lnd sul proprio profilo facebook ha dato notizia  esprimendo il proprio cordoglio per la morte del  portiere del  Cerveteri Daniele Bruni, in coma da lunedì dopo essere stato  investito mentre, dopo aver parcheggiato la sua auto, si recava al  centro sportivo della società che milita nel campionato di  promozione. Trasportato al Gemelli, ha anche subito due interventi  che si sono rivelati inutili. Anche la Lega di serie A esprime il  proprio cordoglio su twitter:«Daniele Bruni non ce l'ha fatta. La  #SerieATIM si stringe attorno ai familiari del portiere del  Cerveteri».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X