Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CICLISMO

Nibali trionfa nella 109esima edizione del "Lombardia"

Riscatto del siciliano dopo un'annata non esaltante

MILANO. Vincenzo Nibali ha vinto per distacco la 109esima edizione de Il Lombardia, ultima delle grandi classiche della stagione organizzata da RCS Sport-La Gazzetta dello Sport con partenza da Bergamo e arrivo a Como dopo 245 chilometri. Il siciliano dell'Astana, tricolore in carica, succede nell'albo d'oro all'irlandese Daniel Martin. L'ultimo italiano ad aver conquistato la 'classica delle foglie mortè era stato Damiano Cunego nel 2008.

«Oggi era un giorno speciale, il compleanno di  mia moglie: la squadra è stata fantastica e sono molto  emozionato». Lacrime di gioia rigano il volto di Vincenzo Nibali,  trionfatore al 'Lombardià con uno spunto nel finale dedicato alla  moglie Rachele. «È stata una stagione molto difficile e la  squadra è stata meravigliosa - ha detto a Raisport il campione  siciliano dell'Astana - Ci ho provato diverse volte, anche in  salita, ma il ritmo era molto alto ed ero 'curatò. Dovevo  sorprendere e ci sono riuscito». Lo 'Squalò messinese riporta in  Italia una grande classica dopo un digiuno di sette anni: «Non è  sempre facile cercare di primeggiare nelle classiche, ci si gioca  tutto in un giorno e serve fortuna».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X