Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TENNIS

Wuhan, impresa Vinci: batte Kvitova e va ai quarti

ROMA. Impresa di Roberta Vinci a Wuhan. La trentaduenne tarantina ha battuto la numero 4 del mondo e campionessa in carica, la ceca Petra Kvitova, approdando ai quarti di finale del torneo cinese; si è fermata invece al terzo turno Camila Giorgi, al pari della prima favorita, la romena Simona Halep. La finalista degli Us Open si è imposta sulla 25enne mancina di Bilovec per 7-6 (3) 6-2, portando così sul 3-3 il bilancio delle loro sfide.

Nel primo set Roberta, che in precedenza aveva superato la montenegrina Danka Kovinic e la romena Irina-Camelia Begu, ha rimontato da 0-4 a 4-4, per poi aggiudicarsi la frazione al tie break con quattro punti di fila. Poi l'azzurra ha dilagato, anche per il calo fisico dell'avversaria. "Lei è partita fortissimo ma io sono stata brava a non demoralizzarmi, a restare concentrata ed a rientrare: ho giocato una buona partita", ha detto la Vinci.

"E' sempre difficile giocare contro Petra, è una tennista incredibile, qui ha vinto l'anno scorso", ha aggiunto la numero 18 del ranking. Ora, per Roberta, un'altra ceca, la 23enne Karolina Pliskova, numero 12 Wta, che si è imposta per 2-6 6-4 6-4 sull'ucraina Elina Svitolina. Niente quarti invece per la Giorgi, numero 33, sconfitta per 6-2 6-4 dalla tedesca Angelique Kerber, 20 gradini più in alto nel ranking, che affrontava per la prima volta. La 23enne marchigiana aveva eliminato all'esordio la bulgara Tsvetana Pironkova, poi aveva approfittato del ritiro per infortunio, dopo il primo set, della svizzera Belinda Bencic. La terza italiana in lizza nel Dongfeng Motor Wuhan Open - torneo Wta Premier 5, con montepremi di oltre 2,5 milioni di dollari, in corso sul cemento nella città della Cina centrale -, Sara Errani, n. 22, e' uscita nel primo turno, per mano della francese Caroline Garcia.

La vera sorpresa della giornata è stata l'eliminazione della Halep, numero 2 del mondo, battuta per 6-3 3-6 7-5 da Johanna Konta, 64 gradini più in basso nel ranking, che ha rimontato da 1-5 nel set decisivo. Nei quarti la britannica sfiderà Venus Williams, che avanza a gonfie vele. Dopo aver raggiunto ieri, contro la tedesca Julia Goerges, il traguardo dei 700 match vinti in carriera, la 35enne statunitense, numero 24, ha fatto 701, sconfiggendo, per 6-3 6-4, la spagnola Carla Suarez Navarro, n. 10.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X