Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
AVEVA 28 ANNI

Lesione cerebrale dopo un match, muore il pugile australiano Browne

SYDNEY. Il pugile australiano Davey Browne Jr., 28 anni, è morto ieri in seguito alle lesioni riportate nella sfida di venerdì per il titolo regionale dei pesi superpiuma Ibf contro il filippino Carlo Magali.

Browne era stato messo ko 30 secondi prima della fine dell'ultimo di 12 round; aveva ripreso conoscenza, ma poi era crollato ed era stato ricoverato al Liverpool Hospital di Sydney in condizioni critiche per una lesione cerebrale.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X