Martedì, 20 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tragedia in campo, il nigeriano Oniya muore di infarto
MALESIA

Tragedia in campo, il nigeriano Oniya muore di infarto

KUALA LUMPUR. Tragedia nel calcio malese. David Oniya, difensore nigeriano e capitano del T-Team, è morto in campo durante un'amichevole tra la sua squadra e il Kelantan. Oniya, che aveva 30 anni, è collassato tre minuti dopo il calcio d'inizio.

Inutile il trasporto in ospedale, dove è deceduto. «Ha avuto un infarto, ma poteva essere salvato se l'autista dell'ambulanza fosse stato subito allertato - denuncia Syahrizan Mohd Zain, amministratore delegato del T-Team, al 'New Straits Times' -. L'autista si trovava in tribuna quando Oniya è collassato, il nostro giocatore è rimasto senza ossigeno per diversi minuti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X