Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Alonso, nuova ipotesi sulla perdita di memoria: “Gli furono somministrati troppi sedativi”
FORMULA UNO

Alonso, nuova ipotesi sulla perdita di memoria: “Gli furono somministrati troppi sedativi”

ROMA. Nuova ipotesi a proposito della perdita di memoria di Fernando Alonso dopo l'incidente dei misteri di Montmelò. Secondo 'Auto Motor und Sport', il pilota spagnolo della McLaren tornato in pista nel Gp della Malesia sarebbe incappato in un errore da parte dell'equipe medica intervenuta sul luogo nelle fasi successive all'impatto. L'ex ferrarista sarebbe stato sedato ben due volte: la prima quando si trovava ancora sul circuito, la seconda nel centro medico dell'autodromo di Montmelò. In altri termini - scrive Auto Motor und Sport - gli sarebbe stata somministrata una dose eccessiva di calmanti alla base della perdita di memoria e del conseguente ricovero prolungato all'ospedale di Sant Cugat del Valles vicino a Barcellona.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X