Lunedì, 24 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport L'Arsenal sfiora l'impresa ma passa il Monaco, l'Atletico vola ai quarti
CHAMPIONS LEAGUE

L'Arsenal sfiora l'impresa ma passa il Monaco, l'Atletico vola ai quarti

Gli inglesi passano nel Principato per 2 a 0, ma non basta. Il Leverkusen sbagliano l'ultimo penalty con Kiessling

MADRID. Come lo scorso anno contro il Bayern Monaco, l'Arsenal non riesce a completare la rimonta sul campo del Monaco, fermandosi sul 2-0. La squadra di Wenger era tornata a sperare con il gol di Giroud e del subentrato Ramsey, ma nell'ultimo quarto d'ora di speranza l'unica occasione è sulla testa di Alexis Sanchez che vede Danijel Suba?i? negargli il gol che avrebbe firmato una clamorosa impresa di fronte a tre tifosi inglesi illustri come i membri degli U2, The Edge, Larry Mullen Jr and Bono. Bravi i ragazzi di Jardim nel resistere agli assedi dei Gunners e così nonostante la sconfitta in casa possono accedere ai quarti di Champions League in virtù del sorprendente 3-1 dell'andata all'Emirates Stadium.

Nell'altra partita di questa sera degli ottavi di finale di Champions League a Madrid arbitrata dall'italiano Rizzoli si decide tutto ai rigori: l'Atletico a segno al 27' con Mario Suarez pareggia i conti con il risultato dell'andata che aveva visto il Leverkusen prevalere 1-0 ma non riesce a chiudere la partita: gli uomini di Simeone non hanno trovato la via del goal nella ripresa, avendo avuto comunque due chiare occasioni con Griezmann e Turan. I tedeschi si difendono con ordine, portano la sfida ai supplementari e poi ai rigori dove però sbagliano troppo. Alla fine è l'Atletico a festeggiare vincendo la contesa dal dischetto con il punteggio di 3-2 grazie all'ultimo rigore segnato dall'ex milanista Fernando Torres e all'errore decisivo di Kiessling che spedisce la palla alle stelle.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X