Mercoledì, 18 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Kamarat, una zampata di Giammanco stende il Serradifalco
ECCELLENZA

Kamarat, una zampata di Giammanco stende il Serradifalco

di
Gli ospiti partono bene nel primo tempo, poi gli agrigentini prendono in mano le redini della partita e ottengono i tre punti

CAMMARATA. Comincia nel migliore dei modi il nuovo anno solare per il giovane Kamarat del tecnico Renato Maggio. Al primo appuntamento casalingo del 2015, i biancoazzurri guadagnano tre punti pesanti per la propria classifica al culmine di una prestazione tutta cuore e sacrificio. Superato con enormi difficoltà (1-0) il volitivo Serradifalco, formazione sempre più negli abissi della graduatoria. Ma quanta fatica per i padroni di casa, che hanno sudato le proverbiali sette camice per aggiudicarsi l'intera posta in palio.

Il campo ai limiti della praticabilità e il ritorno in campionato dopo la lunga pausa non hanno di certo agevolato il compito delle due squadre. Nel primo tempo regna una lunghissima fase di studio tra due giovanissime formazioni. Pochissimi gli spunti, tanto l'agonismo tra i ventidue in campo. A discapito delle premesse, il Serradifalco parte più propositivo. I biancoazzurri di casa iniziano il match a ritmi bassi. Al 14', dopo una lunga discesa, è Faraci a sparare alto da buona posizione. Le emozioni arrivano con il contagocce: il Kamarat non riesce ad imbastire vere occasioni da rete. Al 32' altro brivido per la porta di casa.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X