Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Nuovo digitale terrestre, in Sicilia un milione di tv a rischio blackout da settembre: ecco quali

Nuovo digitale terrestre, in Sicilia un milione di tv a rischio blackout da settembre: ecco quali

Oltre un milione di apparecchi televisivi rischiano la rottamazione in Sicilia e ben 250 mila non avranno più alcuna ricezione a partire già dal prossimo 1 settembre.

La causa è da individuare nell'arrivo del nuovo digitale terrestre, il Dvb-T2, che consentirà una migliore qualità della trasmissione e un maggior numero di servizi ma che libererà tutte le frequenze della banda da 700 Mhz che serviranno allo sviluppo della rete 5G. Il rischio è quello di un vero e proprio blackout televisivo tra il prossimo settembre e giugno 2022.

Secondo Confindustria Radio Tv, i primi a rischiare sono i 250mila vecchi apparecchi “Sd”, con tubo catodico: dal primo settembre non riceveranno più nulla. A giugno del 2022 invece saranno a rischio tutti i televisori acquistati prima del 2017 e così per alcuni servirà un decoder. Nel frattempo, in molti corrono ai ripari affidandosi al satellitare gratuito della piattaforma Tivùsat.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X