Martedì, 13 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società I riti pasquali in onda su Tgs, Salvo La Rosa a Enna per i Vespri
STREAMING SU GDS.IT

I riti pasquali in onda su Tgs, Salvo La Rosa a Enna per i Vespri

di
tv, Salvo La Rosa, Sicilia, Società
Salvo La Rosa

Lo scorso anno si fermò tutto per il lockdown: non ci fu la scenografica processione delle Confraternite, con oltre tremila confrati incappucciati che sfilano con i fercoli del Cristo morto e dell’Addolorata, sulle marce funebri; le migliaia e migliaia di fedeli che ogni anno si riversano ad Enna per la Settimana Santa, rimasero a casa; e la Pasqua volò sui social. Sbalestrati e confusi, gli italiani si ritrovarono chiusi tra stanze e balconi. Quest’anno c’è qualche apertura in più e si tenta, almeno, di far partecipare la comunità, seppure da remoto.

E Tgs scende in campo. Dal Duomo di Enna seguirà in diretta, dalle 17,45 alle 19,30 (e in replica dalle 23), le celebrazioni del Venerdì Santo: dunque i Vespri solenni, presieduti dall’assistente spirituale, monsignor Vincenzo Murgano, con la partecipazione dei consigli di amministrazione delle Confraternite. Quindi la benedizione con la Spina Santa: tradizione vuole che uno degli aculei che facevano parte della corona di spine di Gesù sulla croce, sia giunta ad Enna con i frati cappuccini, e inserita nella croce d’argento che fu commissionata dalla giovane principessa Emilia Grimaldi di Santa Caterina, che nel 1733 la regalò al tesoro del Duomo, con la clausola che fosse portata ogni anno in processione il Venerdì Santo.

Di solito la croce con la reliquia viene portata in processione dalle sedici confraternite, dietro i due fercoli: quest’anno non ci sarà nulla di tutto questo, ma la benedizione della Spina santa alla comunità di fronte a poco più di un centinaio di fedeli, tra rettori delle confraternite, confrati e poche autorità e istituzioni. Al termine delle celebrazioni, accanto all’altare, Salvo La Rosa commenterà con ospiti ed esperti, un lungo montaggio di scene e momenti significativi della Settimana Santa e dei Misteri degli ultimi anni.

È questo il contributo di Tgs che non ha voluto mancare le celebrazioni di Pasqua: negli ultimi anni l’emittente siciliana ha infatti raccontato le maggiori feste religiose dell’Isola. Lo speciale dedicato alla Pasqua ennese – che verrà trasmesso da Tgs sul canale 15 del digitale terrestre e su LaGrandeItalia, canale 254 nazionale; su gds.it e sui social di tgs, gds e salvolarosaofficial; sui social e sul sito della Settimana Santa di Enna - viene organizzato in collaborazione con l’assessorato regionale al Turismo, il Comune di Enna, la Diocesi di Piazza Armerina e il Collegio dei rettori delle confraternite, presieduto da Gaetano Di Venti.

Sempre stasera, ma alle 22 e in replica domani alle 19, Tgs ospiterà invece una particolare edizione dei Misteri di Trapani che il Luglio Musicale ha trasformato in un’opera da camera. Sentita, malinconica, legata alla tradizione, ma di facile intuizione musicale visto che tracima nello Stabat Mater di Pergolesi. Una produzione pensata e costruita direttamente per il web, e affidata come regia a Renato Bonajuto, già assistente di Pavarotti e collaboratore di Renato Bruson: sette danzatori evocheranno la plasticità dei venti gruppi scultorei dei Misteri componendo dei tableauxvivantsche seguiranno il classico ordine di uscita delle vare dalla chiesa del Purgatorio, sulle note dello Stabat Mater; le parti vocali sono affidate al soprano palermitano Desirée Rancatore (la Vergine Maria) e all’emergente mezzosoprano Aurora Faggioli (l’Addolorata). Sul podio dell’ensemble degli archi del Luglio, salirà Manuela Ranno, coreografie di Giuliano De Luca, scene e costumi di Danilo Coppola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X