Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Individuati i primi indizi di ossigeno su Marte
ASTRONOMIA

Individuati i primi indizi di ossigeno su Marte

astronomia, Sicilia, Società
Le scie lasciate da possibili corsi d'acqua in superficie sul cratere Palikir, nell'equatore di Marte (fonte: Kevin Gill from Los Angeles, CA, United States)

La Nasa ha individuato per la prima volta indizi della presenza di ossigeno su Marte nella sua tenue atmosfera.

La scoperta è stata fatta al di sopra del cratere Gale dal laboratorio marziano Curiosity, attivo dall'agosto 2012.

Gli strumenti di Curiosity hanno misurato negli ultimi tre anni marziani, pari a circa sei anni terrestri, i cambiamenti stagionali dei gas nel cielo sopra il cratere Gale.

E hanno, così, 'annusato', a sorpresa, variazioni stagionali di molecole di ossigeno, considerato sulla Terra sinonimo di vita.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X