Lunedì, 23 Settembre 2019
KISSING SAILOR

Marinaio gay bacia il marito come nella foto icona a Times Square, il web si divide

'Kissing Sailor', il marinaio americano che bacia una ragazza a Times Square, è una foto simbolo della fine della Seconda Guerra Mondiale.

Oggi sta circolando un’immagine apparentemente identica. Se non fosse che si tratta di una coppia gay. Abbastanza da provocare qualche malumore, ma anche tanti apprezzamenti.

'Kissing Sailor' fu scattata nel 1945 nel centro di New York in occasione del Victory over Japan Day, poche ore dopo
l'annuncio della resa di Tokyo, che aveva concluso il conflitto.

Il marinaio immortalato, che aveva un appuntamento a Times Square, decise di festeggiare baciando l’infermiera più vicina.

Settantatré anni dopo il marinaio Bryan Woodington, 33 anni, è rientrato a casa per le vacanze, in Florida, dopo sette mesi di stanza nel Golfo Persico e in Europa. Ad attenderlo il marito Kenneth, con cui ha deciso di ricreare l’iconica foto.

Tuttavia, il felice momento di riconciliazione ha creato dei malumori nel momento in cui la foto è stata diffusa dalle
emittenti locali, che hanno ricevuto dei messaggi di protesta.

La coppia non si è scomposta, spiegando di essere stata educata a «trattare con gentilezza e rispetto le persone che hanno una vita diversa». Da allora i due ragazzi hanno ricevuto un’ondata di sostegno da tutto il mondo, ad esempio sulla pagina Fb di Wfla-Tv, secondo quanto ha riferito la stessa emittente di Tampa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X