Giovedì, 29 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il Sole "saluta" il 2017 con uno sciame di particelle verso la terra
LA CURIOSITA'

Il Sole "saluta" il 2017 con uno sciame di particelle verso la terra

ROMA. Anche il Sole saluta l'arrivo del 2017 e lo fa a modo suo, con uno sciame di particelle destinato a colorare i cieli dell'Artico con spettacolari aurore. La corrente di particelle (vento solare) sta viaggiando verso la Terra alla velocità di 600 chilometri al secondo e per l'Agenzia americana per l'atmosfera e gli oceani (Noaa), potrebbe colpire il nostro pianeta. Nessun rischio per i sistemi di comunicazione e i satelliti ma soltanto scintillanti aurore nei cielo polari.

A scagliare il vento solare verso la Terra è un buco che si è aperto nella regione più esterna dell'atmosfera del Sole (corona), ossia una regione più fredda e più scura nella quale le linee del campo magnetico accelerano il flusso di particelle emesse dalla nostra stella. Il fenomeno è ben visibile nelle immagini registrate dall'osservatorio solare della Nasa, il satellite Solar Dynamics Observatory (Sdo).

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X