Sabato, 29 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Studio inglese: "Non è vero che il vino rosso fa bene alla salute"
IL DIETROFRONT

Studio inglese: "Non è vero che il vino rosso fa bene alla salute"

LONDRA. Non è vero che il vino rosso fa bene alla salute.

Esperti del governo britannico fanno marcia indietro, distruggendo diverse teorie finora ritenute valide. Non è vero dunque che il vino rosso può ridurre il rischio di cancro o di altre patologie come malattie cardiovascolari o la demenza.

A confermare questo dietrofront è un report a firma del Chief Medical Officer inglese, Sally Davies.

Lo studio tende a dimostrare che non esiste un livello di consumo sicuro di alcol.

Anche piccole quantità infatti possono aumentare il rischio di contrarre qualche tumore.

La ricerca è stata avviata nel 2012, e presenta tutte le ultime scoperte scientifiche in fatto di consumo di alcol.

Ad oggi, secondo il Consiglio delle Autorità Sanitarie, è confermato che per gli uomini è ideale non consumare oltre 3-4 unità di alcolici al giorno. Le donne invece dovrebbero fermarsi a 1-3 unità.

Tuttavia, che si tratti di uomini o donne, è sempre consigliato astenersi dal bere per almeno due giorni a settimana così da permettere al fegato di rigenerarsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X