Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Le faccende di casa? Indagine svela: per le donne spettano alle... donne
VITA DOMESTICA

Le faccende di casa? Indagine svela: per le donne spettano alle... donne

ROMA. E se stavolta a dirlo sono le donne, c'è da crederci: altro che uomini, la conduzione della vita domestica spetta alla donna.

Secondo un'indagine socio antropologica sull'identità di genere condotta per il sesto osservatorio Cera di Cupra da Eikon Strategic Consulting, le donne italiane sarebbero portatrici sane di stereotipi. Attraverso dei racconti, l'indagine è stata condotta chiedendo a dei volontari di immaginare una storia con protagonisti un uomo e una donna al centro di varie fasi tipiche della vita personale e professionale.

Molto spesso, la donna è stata immaginata come un'impiegata o un'insegnante. Basse le percentuali in cui entrambi i sessi hanno indicato per la donna un lavoro meno convenzionale, tipo l'imprenditrice, il medico o l'informatica.

Dai risultati dell'indagine, inoltre, è emerso che è soprattutto la donna a sognare il matrimonio mentre l'uomo è più propenso alla convivenza.

Per quanto riguarda le faccende domestiche, si regista una simmetrica collaborazione tra l'uomo e la donna anche se stirare è un fatto strettamente femminile: è un compito insomma che nella maggior parte dei casi spetta esclusivamente alla donna.

Infine, sulla gestione dei figli solo il 6 percento delle donne conta sull'appoggio del marito durante la pausa pranzo, mentre la maggior parte delle donne ritiene che debba essere appunto la donna a dover rimanere in casa con i bambini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X