Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Dalle noci al pollo, studio svela cosa mangia chi è magro
ALIMENTAZIONE

Dalle noci al pollo, studio svela cosa mangia chi è magro

ROMA. Per essere magri non servono diete 'estreme' e neanche diventare vegetariani, ma i 'segreti' più comuni sono preferire la carne di pollo alle altre, non far mancare la verdura a tavola, specie a cena, e mangiare frutta a colazione. A carpirli sul campo è stato uno studio della Cornell University, presentato alla Obesity Week 2015 di Los Angeles.

La ricerca si basa su interviste a 147 persone, tra cui 118 donne, tutte con un indice di massa corporea nella norma e non a dieta, a cui è stato chiesto un resoconto delle abitudini alimentari.

Il 63% degli intervistati ha dichiarato di mangiare la verdura a cena (il 35% aggiunge anche l'insalata a pranzo), il 61% di scegliere in prevalenza carni bianche, mentre il 46% a colazione sceglie la frutta, che è anche l'alimento preferito negli snack nel 39% dei casi, mentre il 20% preferisce la frutta secca.

Minoritaria, solo il 7%, la quota dei vegetariani, così come quella degli astemi, che sono il 18% del campione, mentre oltre il 30% degli intervistati si concede le uova a colazione. Anche le bibite gassate non sono un tabu, e ammette di berle il 65% del campione, che in metà dei casi preferisce la versione light.

«Una delle conferme importanti di questo studio - afferma Anna-Leena Vuorinen, uno degli autori - è che una percentuale molto alta di persone magre fa colazione, e mangia cibi salutari lungo tutto il giorno. Anche il consumo di uova è risultato più alto di quello che ci aspettavamo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X