Lunedì, 30 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Andare in bici fa bene: tutti gli effetti positivi sulla salute fisica e mentale
BENESSERE

Andare in bici fa bene: tutti gli effetti positivi sulla salute fisica e mentale

ROMA. Andare in bici fa bene. Ma quali sono nello specifico gli effetti positivi nella salute di un uomo?

Lo spiegano gli ultimi dati pubblicati dall’OMS, ossia l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Grazie alla maggiore produzione di endorfine, l’ormone che produce euforia e felicità, vene e cuore aumentano le loro dimensioni e migliorano le funzioni; pedalare è uno strumento utile per ridurre lo stress e migliora l’ossigenazione. Pedalando di più si avrà una mente più attiva e un fisico più sano; ci sono tre benefici intangibili:

Migliora la manualità nei lavori di casa. Anche la bici ha bisogno di manutenzione - come aggiustare un copertone dell'auto - ecco che andando in bici si potrà diventare maggiormente predisposti fare le cose da soli in casa. Il cervello sarà costretto ad aguzzare l’ingegno e a creare collegamenti nervosi.

Migliora il modo di affrontare i problemi. Pedalare aiuta a mantenere saldo il baricentro, aumenta la resistenza fisica e di riflesso quella mentale riuscendo a sopportare meglio lo stress. Nonostante la fatica, una volta giunti a destinazione si proverà un senso di soddisfazione.

Fa sentire parte di un gruppo. La bici può diventare un vero e proprio prolungamento del proprio corpo, una parte integrante dalla quale difficilmente si riuscirà a staccarsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X