Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Reiki", 150 anni fa la nascita del fondatore Mikao Usui
MEDITAZIONE

"Reiki", 150 anni fa la nascita del fondatore Mikao Usui

Inserito perfino nei pacchetti per feste di nozze ancora più 'beate', meditative e rilassanti organizzate a New York e Los Angeles, a patto che gli ospiti siano altrettanto convinti come riferisce il New York Times.

Associato a pendolini che oscillano sul corpo, a canali chakra e cure di stampo new age che fanno storcere il naso, praticato insieme a yoga e pilates dalle celebrities come Sandra Bullock, Gwyneth Paltrow e Angelina Jolie, come stile di vita. Inserito perfino nei pacchetti per feste di nozze ancora più 'beate', meditative e rilassanti organizzate a New York e Los Angeles, a patto che gli ospiti siano altrettanto convinti come riferisce il New York Times.

Dopo essere stato rimaneggiato in mille modi, il Reiki è pronto a riprendersi tutta l'aura spirituale che pare avere perso negli anni. A restituire valore all'antica metodica di auto guarigione e armonizzazione del corpo e della mente che passa attraverso l'energia delle mani dei suoi maestri, una imminente ricorrenza che verrà festeggiata in tutto il mondo con festival, convegni, gruppi e scambi di informazioni fra guide, fedelissimi, e curiosi.

Il 15 agosto sono i 150 anni dalla nascita del 'padre fondatore', Mikao Usui, monaco buddista giapponese nato nel villaggio Taniai il 15 agosto 1856. Morto a sessantuno anni per un ictus, pare essere riuscito ad insegnare il metodo ad oltre duemila persone che l'hanno poi tramandato nel tempo fino a noi. Per Usui più che un modo per curare le malattie il reiki era anche un metodo per l'auto realizzazione perché legato anche ad alcuni capisaldi etici di buona condotta e impegno nella vita.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X