Giovedì, 28 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Nasce un nuovo braccialetto salvavita per bambini
MADE IN ITALY

Nasce un nuovo braccialetto salvavita per bambini

ROMA. Un 'telesalvavita' evoluto che entra nell'era della tecnologia indossabile, trasformandosi in un braccialetto di design e 'Made in Italy' sia nella progettazione che nella produzione da mettere al polso del figlio in gita, dell'anziano o dello sportivo e con dentro anche i dati sanitari
e le informazioni utili come numeri di telefono e contatti.

L'idea è arrivata a una start up, la Wecare fondata da Filippo Scorza e Riccardo Zanini che si finanzierà attraverso un finanziamento collettivo (crowdfunding). Il braccialetto, che
sarà venduto per qualche decina di euro, memorizzerà in modo protetto le informazioni sulla propria condizione personale e sanitaria (anagrafica, fotografia, gruppo sanguigno, allergie, intolleranze, patologie mediche, dieta, condizione di salute, medico curante, contatti di emergenza etc). Si avvicina il braccialetto a uno smart phone o a un tablet dotato di tecnologia NFC (near field communication) - la stessa usata per il bancomat e attivabile tra le impostazioni di connessione - e viene visualizzato il profilo dati completo e i contatti dei familiari per gestire la situazione. L'utente puo scegliere quali informazioni rendere pubbliche e a chi (la maestra, il coniuge, il medico, la baby sitter, un amico), nel massimo rispetto della privacy, e può aggiornarle nel tempo via mobile o pc.

Il braccialetto in caso di emergenza può anche inviare un messaggio in automatico a un familiare come evoluzione 2.0 del servizio di "telesalvalavita", e includere la geolocalizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X