Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Il partner perfetto? E' il quinto: l'amore spiegato dalla matematica
LE REGOLE D'ORO

Il partner perfetto? E' il quinto: l'amore spiegato dalla matematica

LONDRA. Il partner perfetto esiste, e a confermare questa tesi è la... matematica.

Uno studio di Hannah Fry, insegnante di matematica allo University College di Londra, sostiene che "sì, l'amore può essere compreso sulla base dei numeri, degli algoritmi e delle percentuali".

Autrice del libro "The mathematics of love", Hannah fornisce risposte che a qualcuno potrebbero apparire scontate ma che a quanto pare sono basate sul calcolo della probabilità, su dati statistici e su algoritmi matematici.

Secondo la matematica, dunque, le regole d'oro per trovare l'anima gemella sono quattro:

1. Sicurezza di sé
Christian Rudder, matematico di professione e fondatore del sito OkCupid, sostiene che non sono le persone più belle a riscuotere più successo e ricevere più richieste di fare conoscenza: i più popolari sono coloro che sono sicuri di sé stessi e non esitano a mostrare i propri difetti ma che, anzi, li mostrano con orgoglio. Pancetta, calvizie e difetti fisici battono la bellezza: ciò che conta è l'originalità e la sincerità.

2. Cercare l'altro attivamente
Sulla base dell'antico detto "Chi non risica non rosica", l'algoritmo di Shapley afferma: chi cerca un partner attivamente senza aspettare che il destino bussi da solo alla sua porta riceverà di certo molti più rifiuti e delusione. Tuttavia, ha maggiori possibilità di incontrare la persona giusta.

3. Litigare fa bene
I due studiosi John Gottman e James Murray hanno invece applicato un modello matematico ai litigi tra le coppie. Il risultato è che le coppie che hanno meno discussioni sono statisticamente quelle più fragili e che hanno i litigi più esplosivi, visto che tengono per sè - e per molto tempo - rancore e insoddisfazione. Le coppie invece che hanno piccole e grandi discussioni - anche quotidianamente - hanno modo di confrontarsi maggiormente.

4. Il partner perfetto è il quinto
Una media statistica, dice che in un'intera vita si è destinati ad avere dieci relazioni. Tuttavia, il partner che con ogni probabilità diventerà l'uomo (o la donna) della propria vita è il quinto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X