Giovedì, 21 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Charlotte Elizabeth Diana, il nome della royal baby piace alla stampa
LONDRA

Charlotte Elizabeth Diana, il nome della royal baby piace alla stampa

LONDRA. Piace alla stampa britannica la scelta del nome Charlotte Elizabeth Diana per la royal baby girl nata sabato a Londra. I tabloid puntano alla grafica e alcuni mettono Diana in caratteri più grandi: a celebrare l'omaggio all'amata Lady D (nel Regno, Lady Di) che proprio i giornali popolari - e i loro lettori - avevano invocato con più passione.

Nei titoli non manca peraltro la sottolineatura della soluzione 'diplomatica' trovata da William e Kate: "In Onore di Carlo, Diana e della Regina", sintetizza il Daily Express; mentre il Sun gioca a riunire idealmente Carlo e Diana nel nome della principessina, titolando semplicemente "Charlie and Di".

Più netto il Daily Mail, che evidenzia soprattutto il terzo nome dato dal principe William: "Per la madre che ha perduto". Tabloid a parte, il Times titola: "Charlotte Elizabeth Diana, un nome per onorare le donne nella vita di William". Mentre il Telegraph commenta: "Il Duca e la Duchessa di Cambridge hanno manifestato il solito talento nel far apparire facili le cose. Charlotte è nella tradizione sia della famiglia reale sia dei Middleton". Mentre Elizabeth e Diana sono evidentemente un omaggio alla bisnonna e alla defunta nonna della piccola.

Intanto, la famiglia dei duchi di Cambridge ha lasciato Londra per un po': William e Kate, con George e la neonata Charlotte, sono partiti dalla loro residenza ufficiale di Kensington Palace per trascorrere un periodo di riposo ad Anmer Hall, la lussuosa proprietà di campagna nel Norfolk donata loro a suo tempo dalla regina. Lo dice Sky News.

Lo spostamento, largamente annunciato, segue di pochi giorni la nascita, sabato scorso, della piccola Charlotte. Secondo ambienti di corte, la coppia intende rilassarsi, godere queste prime settimane da famiglia allargata e stare vicina anche al principino George, per aiutarlo ad adattarsi alla presenza della sorella minore e alle cure che questa richiede.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X