Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Epatite C, colpisce un milione di italiani ma in pochi la conoscono
IL DATO

Epatite C, colpisce un milione di italiani ma in pochi la conoscono

ROMA. Una malattia che colpisce almeno un milione di italiani e che ne uccide 11mila l'anno, ma che due terzi degli italiani non conoscono bene e di cui il 91% ignora i sintomi.

La fotografia dell'epatite C viene da un sondaggio presentato per il lancio della campagna 'Una malattia con la C' promossa da Abbvie e dalle principali associazioni.  Solo due italiani su dieci, è emerso ad esempio dallo studio, conoscono i comportamenti essenziali per evitare il rischio di
contagio, come l'uso di aghi sterili, la non condivisione di oggetti personali come i rasoi con altre persone o evitare di esporsi al contatto con sangue infetto.

Per aumentare la consapevolezza della popolazione la campagna farà leva su un sito web, unamalattiaconlac.it, su un numero verde disponibile da giugno e su spot e inserzioni sui media. «Oggi c'è una grande aspettativa per la nuova generazione di farmaci - ha affermato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin in un messaggio -. da soli non bastano. Occorre potenziare la
prevenzione».

La stessa percezione delle dimensioni dell'epidemia è sbagliata, ha sottolineato Massimo Andreoni, presidente della Società Italiana di Malattie Infettive (Simit). «L'Italia è prima in Europa per prevalenza - ha ricordato -, questo dovrebbe comportare che si parli molto di questa malattia, e invece gran parte degli italiani non ne sa nulla».

L'attenzione alla malattia è aumentata negli ultimi mesi grazie all'arrivo dei nuovi farmaci, ha sottolineato Marco Marzioni, segretario dell'Associazione Italiana Studi Fegato (Aisf). «Stiamo curando i primi pazienti - ha affermato - effettivamente l'efficacia sembra essere molto simile a quella, altissima, che abbiamo visto nei test clinici».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X