Lunedì, 08 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Scoperte a Los Angeles 30 nuove specie di mosche
INSETTI

Scoperte a Los Angeles 30 nuove specie di mosche

LOS ANGELES. A Los Angeles la collaborazione tra cittadini e scienziati in quella che viene considerata la prima indagine intensiva sulla biodiversità urbana ha portato alla scoperta di 30 nuove specie di mosche, tutte appartenenti al genere Megaselia.

La scoperta è stata resa nota dai ricercatori del progetto BioSCAN (Biodiversity Science: City and Nature), un'iniziativa del Museo di Storia naturale di Los Angeles, che per tre anni hanno analizzato la biodiversità nelle aree intorno alla città, raccogliendo campioni di insetti. Anche gli abitanti hanno aperto le porte ai ricercatori, 'ospitando' nei giardini delle loro abitazioni uno dei 30 siti di campionamento; ognuno di questi aveva una trappola e una piccola stazione meteo per il controllo del microclima.

Dopo aver analizzato oltre 10.000 insetti in tre mesi, gli scienziati hanno scoperto che ognuno dei siti di campionamento aveva raccolto almeno una delle 30 nuove specie scoperte. Per ringraziare gli abitanti coinvolti, i ricercatori hanno chiamato ogni nuova specie proprio con il nome dei cittadini che nel loro giardino avevano 'raccolto' l'esemplare. Secondo gli scienziati, i risultati ottenuti dal progetto dimostrano la grande biodiversità ancora da scoprire anche nelle aree fortemente influenzate dall'uomo. La ricerca verrà pubblicata ad aprile sulla rivista Zootaxa.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X