Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Ai gatti piace la musica classica: così combattono lo stress
ANIMALI

Ai gatti piace la musica classica: così combattono lo stress

ROMA. Anche i gatti, come molti di noi, amano la musica classica per rilassarsi. Se volete alleviare il loro stress dopo un'operazione o la visita dal veterinario fategli ascoltare in particolare pezzi per violino, come il notissimo Adagio per archi di Samuel Barber. Il suggerimento viene da uno studio portoghese, dell'Universita' di Lisbona, pubblicata sulla rivista Journal of Feline Medicine and Surgery.

Gli studiosi hanno messo in atto un simpatico esperimento, mettendo delle cuffie a 12 gatti femmine mentre erano sotto operazione chirurgica per la sterilizzazione: gli animali sono stati esposti a 2 minuti di silenzio, seguiti in modo casuale da 2 minuti ciascuno di Adagio per Archi (Opus 11) di Barber, 'Torn' di Natalie Imbruglia e e 'Thunderstruck' degli Ac/ Dc, mentre con un monitor del battito cardiaco veniva misurata la loro frequenza respiratoria e il diametro della pupilla. Hanno scoperto che la musica classica rendeva i gatti più rilassati, mentre Torn di Natalie Imbruglia era leggermente meno efficace e Thunderstruck degli Ac/Dc sembrava aumentare i loro livelli di stress.

"Durante le visite ho notato che la maggior parte dei gatti amano la musica classica, in particolare le composizioni George Handel, e diventano più calmi , fiduciosi e tolleranti durante la valutazione clinica", aggiunge il dottor Miguel Carreira, chirurgo veterinario autore dello studio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X