Martedì, 31 Marzo 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Tessuti colorati e fantasie floreali: la natura dentro casa
INTERIOR DESIGN

Tessuti colorati e fantasie floreali: la natura dentro casa

di

PALERMO. Portare la natura dentro casa: è questa la nuova tendenza dell’interior design. Declinati in vari modi, i riferimenti a paesaggi e colori naturali diventano la fonte d’ispirazione nella scelta di particolari tessuti e materiali e nella riproduzione di specifiche forme e decorazioni. A farla da padrona in questo 2015, saranno ad esempio le fantasie floreali. Carta da parati, tappeti, cuscini; sono diversi i complementi d’arredo che riprendono piante e fiori. Trame decise e tonalità accese regaleranno un tocco di allegria e colore alla nostra casa durante tutto l’anno. Anche l’arredo tessile strizza l’occhio all'ambiente. Largo spazio dunque a tessuti naturali quali lino, juta, seta, lana, cotone ma anche pelle e velluto pronti a rivestire letti, divani e poltrone.

I nostri momenti di relax saranno così segnati da piacevoli sensazioni visive e tattili. L’atmosfera green si respira anche nella scelta dei materiali. Pietra, legno, metallo e vetro puntano a ricreare un effetto eco friendly sia negli ambienti indoor che outdoor. Per quanto riguarda i rivestimenti, in particolare, il materiale privilegiato è il grès porcellanato. Pratico ed elegante, riesce a riprodurre fedelmente le venature, i nodi e le porosità dei materiali naturali. Il richiamo alla natura, infine, ha influenzato in modo determinante anche le varie proposte di colori. Brillanti sfumature di verde, accostate ai bronzi e ai marroni, ricordano le atmosfere della terra; le fresche gamme di blu, invece, quelle del mare. Tonalità fredde si mescolano a toni caldi, rendendo il focolare domestico il luogo ideale per ritrovare se stessi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X