Mercoledì, 03 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Aspetto un figlio, lascio il sacerdozio": l'annuncio choc di un prete
LA STORIA

"Aspetto un figlio, lascio il sacerdozio": l'annuncio choc di un prete

ROMA. A marzo diventerà papà, ma lui è un... prete. Questa è la curiosa storia di don Claudio Cavallo, parroco 50enne della basilica di San Dalmazzo a Borgo in provincia di Cuneo. Qualche giorno fa, a fine messa, ha annunciato che oggi lascerà la parrocchia per dedicarsi alla sua nuova famiglia. La madre del bambino è una sua parrocchiana di tre anni più giovane. "Sono qui per salutarvi, - ha detto il prete rivolgendosi alla sua comunità - e ringraziare il Signore per il tratto di strada che abbiamo percorso insieme. Lo so per certo che Lui è il mio maestro, per questo resto una persona felice”.

Ha poi continuato: “Dopo una lunga e seria meditazione, preghiera, confidenza e confronto con i miei superiori, - ha spiegato don Cavallo - ho preso la mia decisione, di affrontare una nuova scelta. Una scelta che non cancella idealmente tutto ciò che a oggi ho continuato a vivere, ma mio malgrado lo farà. Perché ancora nella Chiesa non è ammessa la possibilità di svolgere il ministero sacerdotale e nel contempo, portare avanti una famiglia”. Sul suo futuro il parroco ha detto: “La Chiesa è madre: per questo vorrei continuare a lavorare per la Chiesa che amo, e per la quale ho dedicato tutto me stesso”. “Solo l’amore costruisce una vita e la rende vera”. Al momento il prete è stato sospeso e la diocesi ha già provveduto alla sua sostituzione.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X