Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società La salute del bambino? Dipende da 8 comportamenti dei genitori
INFANZIA

La salute del bambino? Dipende da 8 comportamenti dei genitori

ROMA. La salute dei nostri primi anni di vita, e anche dopo, può essere influenzata e decisa da otto azioni adottate dai genitori prima della nascita e nei primi due anni. Per questo motivo il ministero della Salute e l'Istituto superiore di sanità (Iss) hanno avviato un progetto biennale per creare un sistema di sorveglianza in cui gli operatori sanitari, al momento di fare il vaccino, raccoglieranno i dati per capire la diffusione di tali comportamenti tra i genitori.

In particolare, i comportamenti dei genitori che incidono sulla salute prima della nascita e nella prima infanzia sono l'assunzione di acido folico in gravidanza, non fumare, non bere alcol, allattare, leggere libri, fare le vaccinazioni consigliate, far dormire a pancia in su il bambino, e proteggerlo in auto e in casa. Gli studi scientifici disponibili, si legge sul sito del progetto, ''dimostrano come alcuni problemi di salute del bambino e dell'adulto siano prevenibili mediante semplici azioni realizzabili prima della nascita e nei primi anni di vita, sia riducendo l'esposizione a fattori di rischio, sia promuovendo dei fattori protettivi''.

Tra le patologie e gli eventi prevenibili ci sono malformazioni congenite, prematurità e basso peso alla nascita, infezioni, obesità, difficoltà cognitive, disturbi dello sviluppo, morte improvvisa in culla e incidenti, che rappresentano una quota importante della mortalità e malattie dei primi due anni di vita e in età adulta. L'iniziativa fa parte del progetto 'GenitoriPiù' e coinvolgerà le regioni Veneto, Campania, Puglia, Calabria, Marche, l'Asl Milano e l'Università Ca' Foscari Venezia, la Società italiana di pediatria (Sip), la Federazione italiana medici pediatri (Fimp), l'Associazione culturale pediatri (Acp), l'Associazione nazionale assistenti sanitari (Asnas), la Società italiana di igiene (Siti) e l'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X