Domenica, 26 Maggio 2019
GLI STRUMENTI DEL WEB

Lingue straniere? Ecco quali sono i tutorial più usati per studiarle

di

PALERMO. Oggi la conoscenza di più lingue è una condizione imprescindibile sia per questioni di lavoro, sia per evitarsi l’imbarazzo di dover usare costantemente i traduttori automatici. Per chi ha poco tempo a disposizione esistono numerose piattaforme che trasformano le lezioni in piacevoli momenti di svago. Utili e dilettevoli dunque, da usare come passatempo al posto dei giochini fin troppo diffusi non solo tra i più giovani. Vediamo quali sono i portali più interessanti per approcciarsi ad una nuovalingua.

Uno dei siti più famosi è senza dubbio Babbel: it.babbel.com. Non è gratuito come tanti altri, a parte una prova iniziale utile a verificare se fa al caso nostro o meno, ma offre un servizio decisamente professionale. Con questa piattaforma è possibile scegliere di imparare ben 12 lingue.

Un servizio dall’approccio molto amichevole è quello offerto da Duolingo: www.duolingo.com. Disponibile gratuitamente sia sul web sia tramite app sullo smartphone, si presenta tramite una simpatica mascotte che ci accompagna alla scoperta di una nuova lingua. Funziona come se fosse un gioco e consente di sfidare gli amici sulla piattaforma social. I più piccoli possono imparare attraverso Busuu: www.busuu.com. La piattaforma, simile ad altre dedicate all’apprendimento delle lingue, ha una sezione per i bambini arricchita da favole e disegni. Scaricando l’app per tablet o smartphone è possibile seguire un corso strutturato e costituito da 150 parole e 30 storie ricche di giochi educativi. Qui il vocabolario si impara gradualmente attraverso giochi interattivi. Per i più grandi permette di collegarsi a dei tutor madrelingua.

Realizzato con la collaborazione degli utenti il portale Memrise, www.memrise.com, non ha un’app dedicata, ma risulta interessante nella metodologia basata sulla memoria visiva associando figure e parole ai vocaboli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X