Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Photoshop incontra il selfie: ritocchini prima di pubblicare le foto
IL FENOMENO

Photoshop incontra il selfie: ritocchini prima di pubblicare le foto

NEW YORK. Photoshoppare il selfie, prima o poi doveva accadere.  La mania del selfie potrebbe nascondere comportamenti da psicopatici e narcisisti. Lo rivela uno studio dell'Universita' dell'Ohio che per la prima volta ha dato fondamento scientifico ad un'ipotesi. Lo studio si riferisce in particolare a persone di sesso maschile e sostiene che gli uomini che pubblicano sui social media piu' foto di se stessi da soli, piuttosto che con altre persone, hanno ottenuto un punteggio alto in fatto di narcisismo e psicopatia.

E il caso di coloro che inoltre si ritoccano o aggiustano le foto prima di pubblicarle e' segno di quanto essi diano piu' importanza alla loro apparenza. "E' interessante vedere - ha spiegato Jesse Fox, che ha condotto lo studio - come queste persone mostrino tratti antisociali anche e di auto-oggettificazione". Lo studio e' stato condotto prendendo come campione un gruppo di 800 uomini di eta' compresa tra i 18 e i 40 anni. Fox precisa anche che non necessariamente chi esagera con i selfie e' di fatto uno psicopatico o narcisista, tuttavia alcuni presentano livelli sopra la media di tratti antisociali. Nel caso di narcisismo c'e' la tendenza a pensare che si e' sempre i piu' intelligenti, i piu' attraenti, in generale migliori degli altri. La psicopatia invece implica la mancanza di empatia e interesse per gli altri, oltre che una tendenza a comportamenti impulsivi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X