Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
TENDENZE

Facebook spopola tra i nonni "digitali"

ROMA. Il suo numero di utenti stenta a crescere, ma Facebook si conferma il re dei social network e spopola tra i 'nonni digitali', con oltre la metà degli internauti over 65 che usano la rete di Zuck. Stando a una ricerca del Pew Reserach Center condotta a settembre in Usa, su Facebook c'è il 71% dei maggiorenni online, stessa percentuale del 2013, mentre nel 2012 era il 67%. In un anno Twitter è passato dal 18 al 23%, LinkedIn dal 22 al 28%, Pinterest dal 21 al 28% e Instagram dal 17 al 26%.

Secondo l'indagine il 52% degli adulti è multi-piattaforma, usa cioè due o più reti sociali, un dato in crescita rispetto al 42% del 2013. Instagram va forte tra i 18 e i 29 anni, fascia d'età in cui raggiunge il 53%, mentre Pinterest è più amato dalle donne (42% contro il 13% degli uomini). Ancora, la metà esatta degli internauti che hanno frequentato il college è su Linkedin, e gli internauti over 65 su Facebook sono il 56%, contro il 45% del 2013. In termini assoluti, si tratta del 31% di tutti gli statunitensi sopra i 65 anni.

Se Facebook stenta ad espandersi, riesce però a coinvolgere i suoi utenti meglio delle altre piattaforme. Il 70% lo usa giornalmente (era il 63% nel 2013), il 17% ogni settimana e il 12% meno spesso. Sul fronte opposto, solo il 36% degli utenti di Twitter lo usa quotidianamente, un dato in calo rispetto al 46% dell'anno precedente. Instagram, invece, rimane stabile al 49% di utenti che accedono ogni giorno. Pinterest è al 17% e LinkedIn al 13%.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X