Domenica, 20 Ottobre 2019
IL RACCONTO

Sanremo siciliano, la quarta serata vista da Sofia Muscato

SANREMO. Iniziano le nuove proposte.

Lamacchia, vista la solennità della serata, ha deciso di sfoggiare il vecchio vestito color malva, della cresima. Ora, a parte che anche il color malva si vergogna di se stesso, c'è da dire che sono lontana anni luce dall'Ariston, ma la puzza di naftalina, mi pare di sentirla dal divano.

Da come canta, più che a una cresima, effettivamente, pare di assistere a un esorcismo ma a me la canzone continua a piacere.

Lele s'apprisenta vestito da becchino.

Questo c'ha pure le mutande issate a lutto, senti a me...

Allora gioia, già ti chiami Lele, come il medico in famiglia più famoso d'Italia, in più ti vesti da cascia murtaru... diciamo che più che Ora Mai, la canzone dovevi chiamarla Ora Pronobis.

Questo inconscio desiderio di morte, però, viene premiato dal pubblico.

Lele vince la competizione.

E diventa Uno e Bino: è contemporaneamente l'attuale nuova proposta più famosa d'Italia e il futuro Big più sconosciuto del mondo.

Su Maldestro, ieri avevo un dubbio atroce... Oggi mi sono detta: "Può essere mai?" .

Stasera ho notato che non canta solo Canzone per Federica ... ma gli manca pure qualche diottria... io non voglio pensare male... però tre indizi fanno una prova...

Francesco Guasti non si è cambiato completamente.

Da due giorni va in giro con gli stessi vestiti e in più sputa come un lama.

Un piacere stargli accanto, va.

Canta "In questo Universo puoi perdere il senso..."

I fatti gli dimostreranno che in questo Universo si può perdere anche Sanremo.

Inizia la kermesse e io voglio Beppe Vessicchio più di un profitterol.

Lo desidero più del culo sodo di Belen.

Lo agogno più di un'esenzione del ticket.

Beppe... Beppe... Beppe...

Maria è vestita da madre del cresimando Lamacchia.

Niente... proprio che, a sta tornata, non riusciamo a evolverci dal rango di guepiere... sapete se la veste Yamamay?

No, perché in caso, come ho già detto in altre occasioni Yamamaypiù!

I presentatori salutano la giuria di qualità, tra i quali spiccano Moroder, Linus, Paolo Genovese, Andrea Morricone e Greta Menchi. Tutti concordi sull'esclamazione: "E chista cu Menchi è?!?"

Ron è il primo a esibirsi.

Tra ieri e oggi, la sua canzone è stata riprodotta due volte in meno di 24 ore.

Sta diventando eccessivamente ricorrente, per quanto mi riguarda! Ah Ron ...più che "L'ottava meraviglia" dovevi chiamarla "La settima piaga d'Egitto!"

Comunque, più lui canta e più io me lo immagino vagare per un campo di spighe, attipo il Gladiatore quando tornava ai Campi Edrisi.

Solo che nel suo caso, il campo è di sfighe. Un campo Ron, insomma.

Chiara, finalmente, scopre i colori.

Stavolta è di rosso vestita. Una lunga tunica color sangue...

Chissà perché mi ricorda l'Ecce Homo davanti a Ponzio Pilato...

Sarà l'aria dimessa e di messa... Sarà il capello messo in croce... non so...

E in effetti, Chiaretta ha la stessa piega che mi viene quando provo a riscattarmi dall'effetto "Capello piscio" con tre ore di piastra e anziché ottenere l'effetto Pantene, ottengo l'effetto Pantegane...

Ora dico, sta carusa è venuta a lamentare che è senza una casa...

Ecco, vedi?

Chiara che "Nessun posto è casa mia!" e gli extracomunitari negli alberghi a 5 Stelle... oh schifo!

Samuel, dopo tre giorni, sul palco, con una giacca di vellutino, un cappello di fresco lana e una camicia di flanella attaccata fino all'ultimo bottone, secondo me, ha gli arbre magique pure sotto le ascelle.

E' vestito come se dovesse, nell'ordine:

- Accompagnare Frodo e la Compagnia dell'Anello verso Sauron;
- Andare a funghi;
- Andare a combattere contro i Mori per difendere il Santo Sepolcro.

E invece è solo a Sanremo, dove anziché Sauron, c'è Moroder; dove gli unici funghi in sala sono quelli che gli crescono sotto le orecchie e dove l'unico Moro è Carlo Conti e l'unico Santo Sepolcro è Beppe Vessicchio!

Al Bano, prima di arrivare sul proscenio, stava inciampando.

La figlia Cristel (Ebbene sì Cristel è nome proprio di donna, non nome proprio di brillantante) si commuove.

E' l'unico uomo al mondo che anziché usare il Grecian 2000, si tinge i capelii con "Shapir - Lucido per scarpe".

Partono gli acuti. Tutti perfetti.

Da ciò si evince che Al Bano, quando non è in giro, è tenuto a mollo, dai familiari, in una mistura di Halls Mentoliptus Benzene e GPL, Ricola alle erbe alpine e nduja di Spilinga.

Standing Ovation meritatissima.

Ermal Meta sorprende con un bel messaggio.

Anche se è vestito da croupier, ci ricorda che è vietato morire e, onestamente, fa bene a ricordarmelo perché dopo tre sere senza Vessicchio, io onestamente, un pensierino all'eutanasia lo sto facendo ...

Michele Bravi, memore dell'orario di ieri, ha chiesto ai tutor di potersi esibire in tempo per andare a vedere Masha e l'Orso su Rai Yoyo.

In previsione del carnevale, u picciriddru si presenta travestito da Edward Cullen: il vampiro di Twilight.

Ha la faccia stralunata di chi ha appena sniffato del latte in polvere tagliato male.

In compenso, ha due sopracciglia così perfette e pronte a spiccare il volo che non mi stupirei se si trovasse il PIL di un gabbiano tra il naso e il mento. Il brano è quasi adorabile... quasi quasi lo voto... ma...destino porco!

Subito dopo l'esibizione, mandano la versione estesa della pubblicità della Tim. Quella dove Mina fa solo "Tim, tim ,tim..." e niente...basta sentire una sillaba da parte della tigre di Cremona che tutto il resto si annulla...quindi, ciao Michele, voglio ricordarti così. Ti ho voluto bene.

Siccome le sfighe non vengono mai da sole, la mazzata al "Diario degli errori" la dà Fiorella Mannoia che risponde con un brano che è l'antologia della precisione.

Deve vincere.

O giuro che faccio un gesto inconsulto e mi avveleno bevendo una cedrata Tassoni.

Ad ogni modo ho capito perché la cantante ha dato questo titolo alla canzone.

Il Gossip rivela che Fiorella ha, da più di 10 anni, uno fidanzato di 26 anni più giovane...Eh ... a queste condizioni che sia benedetta... ma benedetta proprio, sì!

E' il momento di Clementino e dei suoi "Ragazzi fuori".

C'è da appurare se sti ragazzi sono fuori in generale o sono fuori mentre canta lui...

Perché, in questo caso, io sti ragazzi non li recupererei proprio...

L'esibizione è coinvolgente tanto quanto fare la mappatura dei nei di Bruno Vespa

Lodovica Comello, stasera è vestita da Peppa Pig.

Vorrei tanto commentare l'esibizione di Lodovica...

Ma... come un lampo squarcia il cielo, finalmente, preceduto da un tuono e un forte odore di fiori, avvisto Beppe Vessicchio in platea.

Ciaone Lodovica.

Mi sciolgo in pianto, ho le visioni, il mio cuore si eleva verso l'iperuranio.

Sono in preghiera mistica, Lodovica.

La canzone tua, invece, misticazzi.

Gigi D'Alessio canta una canzone sui defunti.

Questo spiega l'outfit talmente tanto nefasto che anche i gatti neri, se lo vedono passare, cospargono il sale per combattere la sfiga...

D'altronde, si sa quando uno parte augurioso...

L'unica cosa buona del brano del mitico partenopeo è il Maestro Pennino.

Comunque, Gigi vuole volare oltre il cielo ... ma cu u teni?!

Intanto prende la parola Vessicchio, Vessicchio, VESSICCHIO!

Io lo so che non dirige alcuna orchestra ma è lì.

Mi rassicura.

Come l'autogrill di sacchitello quando il viaggio è lungo.

Lo amo.

Fine momento misticismo.

Arriva Paola Turci. E' elegante, sinuosa, splendida.

Vestita di bianco pare Lucy Liu in Kill Bill.

Siccome rivendica il diritto a farsi belle per se stesse, giustamente, u reggisenu u lassò intra, perché diciamolo pure, il sogno di ogni donna, specie di quelle che hanno chiamato le proprie tette rispettivamente "Tabula " e "Rasa", è poter uscire di casa senza sta camurria di push up che, al netto di uno sputo di volume, tranne che non lo usi come borsellino per le monetine, non serve assolutamente a niente...

Almeno così mi ha detto mio cugino...

Masini, finalmente, si è arruolato con i Garibaldini e stasera si presenta con la giubba dei mille.

Evidentemente, Marco si sente ancora nel 1800...

Più che "Spostato di un secondo" io direi o "Spostato di due mila anni" o direttamente " Spostato di testa"!

Francesco Gabbani stasera è, direttamente, vestito da scimmia.

Nel caso in cui qualcuno avesse avuto dubbi sulla sua discendenza.

Alla scimmia, invece, è andata peggio, visto che è vestita da Francesco Gabbani e si porta addosso quell'orribile maglioncino arancio che dovrebbe essere dichiarato "Crimine contro l'umanità".

Mio padre sentenzia:

"Chistu un mi piaci. Non va bene, fa confusione sincretista!"

"Che fa?"

"U babbu!"

"Ah ecco, ora è chiaro!"

Francè, tu e i tuoi maglioncini 012 fustivu abbullati dal progenitore.

Ciao!

Momento Feromonico.

Zingaretti, cionnami.

Fammi fare la tua sarda a beccafico.

Fammi essere la tua Catarella del cesso.

Fammi essere la tua Mimì.

E magari, per una volta, l'"Augello" glielo metti tu...

Fine momento feromonico

Maria, nel frattempo, si è cambiata.

Adesso è vestita da Cardinal Bertone mentre legge gli Atti degli Apostoli.

Riproduce la gag del portachiavi dalla piccionaia.

Lo fa dal luogo in cui, molti anni or sono, quel mito di Pippo Baudo salvava un aspirante suicida.

Per un attimo ho sperato che, in un moto di lucidità, volesse suicidarsi anche lei... magari dopo essersi resa conto di come l'hanno abbardata...

Sembrano capi di Zara. ok, lo so, fino alla Zara si impara... ecco, Marì... 'mpara a vestiriti, va...

Michele Zarrillo si sente in dovere di ripeterci per 3.00 minuti che "Tu seeeei passione e tormento"

Ecco, Michele. Tu sei la stessa frase. Senza la passione però.

Bianca Atzei, stasera ricorda la ballerina di Siviglia.

Però si commuove. Una commozione autentica, vera, reale.

Mica come la commozione in platea che è cerebrale da circa quattro sere.

Sergio Sylvestre non solo è di colore, in più, è pure vestito di nero.

Praticamente, ho la sensazione che, sul palco, stia cantando un ovetto kinder.

La canzone si chiama "Con te"... anche perché "Contro di te", Sergiuzzu, fidati, non ci si mette nessuno.

Eppure, Sergio, al di là delle apparenze ha tutta l'aria di essere un tenero micione... un gatto Sylvestre, va...

Elodie, detta Memole con le sopracciglia di Marrabbio, stasera, è vestita da uovo di Pasqua al Cioccolato Bianco della Milka.

I capelli, infatti, glieli ha leccati direttamente la vacca.

Ciò spiegherebbe sia la consistenza di stasera, sia il colore di una vita.

Fabrizio Moro canta Portami via.

Dopo la quarta sera, credo che sia una disperata richiesta d'aiuto.

Fabrizio, da quello che mi pare di capire, è vittima di un hairstylist che lo pettina con il minipimer della Woorwich.

Però è figo quanto basta, dark quanto merita e affascinante quanto conta.

Ha l'aria di essere un bel tenebroso. Ricorda Johnny Depp in Jack Sparrow. Con l'aggravante che Fabrizio Moro, secunnu mia, si ti pisca, ti mancia... è un pirata dei Caraibi!

Volevo rassicurare Giusy Ferreri, che stasera pare scappata dallo Zoo di Fasano che sì, qualcosa dentro noi, ancora si muove...e sì, fa talmente male...

Non le diciamo cos'è, per rispetto che siamo su rai 1, ma con un po' di fantasia, secondo me, ci arriva anche lei...

La sua esibizione verrà ricordata perché non c'era Vessicchio.

Siamo all'ultimo cantante ...

Rispetto ad Alessio Bernabei, stasera vestito come il maitre del Saint Vincent di Vallelunga, anche Massimo Boldi nella pubblicità sull'antifurto risulta più interessante... a dire il vero, risulta più interessante proprio l'antifurto...

I big eliminati sono:

Giusy Ferreri Rocher.

Ciao Giusy insegna agli angeli a disannunciare il 3x2

Ron

Ciao Ron, insegna agli angeli a cotonare il cuffo.

Al Bano

Ciao Al Bano, insegna agli angeli a vivere Nel Sole.

Gigi D'Alessio

Ciao Gigi D'Alessio. Fatti ìnsignari occhi cosa di l'ancili, va...

E comunque...

Mò ve lo buco sto televoto, va...

Niente...

Sono dispiaciuta come Renzi davanti all'Italicum; come il presidente della Repubblica davanti al Mattarellum; e come Nancy Brilli davanti al Porcellum.

Buona finale a tutti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X