Domenica, 04 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Medical fitness, lo sport come farmaco per le malattie croniche e le disabilità
CONVEGNO A PALERMO

Medical fitness, lo sport come farmaco per le malattie croniche e le disabilità

Lo sport e l’esercizio fisico come farmaco per le problematiche muscolo scheletriche, cardiovascolari, posturali, metaboliche e per i disabili. È questa la finalità del “Medical Fitness”, una tecnica che abbina lo sport e l’attività motoria al monitoraggio medico, indicata per mantenere uno stile di vita sano che risponde alle nuove esigenze di benessere dei nostri giorni.

In Sicilia, in particolare a Palermo, si tratta di una branca sempre più all’avanguardia, grazie agli studi e al costante aggiornamento di professionisti del settore. Un tema che sarà al centro del convegno organizzato il 12 giugno all’Hotel Splendid La Torre, intitolato “L’esercizio fisico per prevenire e trattare le patologie croniche”, a cui parteciperanno circa 30 esperti del settore medico e che si tiene in occasione dell’evento “Muoviti, un mare di sport!”.

“Il Medical fitness è la ginnastica personalizzata prescritta come cura o prevenzione da consulenti medici – spiega Riccardo Alberti, osteopata responsabile del Medical Fitness dei Centri Body Studio – Questa tipologia di allenamento si rivolge soprattutto a persone con patologie connesse a posture, dolore, traumi o interventi ma anche a scopo preventivo. Ad oggi moltissime ricerche dimostrano l'efficacia di una costante attività fisica sull'insorgenza di oltre 40 malattie”.

E ancora: “Abbiamo raccolto dati su anziani cardiopatici con operazione alla valvola mitralica dove in un periodo di circa cinque mesi è stato calcolato un aumento della componente cardiovascolare del 39x100 e della forza sul quadricipite del 158x100” spiega l’esperto. Altri dati interessanti riguardano pazienti affetti dal Morbo di Parkinson. “Seguendo i protocolli dell'Oms, abbiamo riscontrato miglioramenti sulla componente cardiovascolare 82x100 e sulla forza del quadricipite di oltre il 200x100 in un periodo di 3 mesi. Risultati che sarebbe stato difficile raggiungere senza un adeguato e studiato esercizio fisico”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X