Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Il sesso dopo aver contratto il Covid, quali sono i possibili effetti collaterali
GLI STUDI

Il sesso dopo aver contratto il Covid, quali sono i possibili effetti collaterali

Può avere il Covid una correlazione con il sesso? A quanto pare sì. O almeno, ha a che fare con alcuni problemi, purtroppo. A stabilirlo è uno studio  apparso sul British medical journal un lungo editoriale della dottoressa Victoria Male, docente di immunologia riproduttiva all’Imperial College di Londra, che ipotizzava un legame tra alterazioni del ciclo mestruale e vaccinazione anti-Covid.

L'infezione da coronavirus inoltre può portare gli uomini a soffrire di disfunzione erettile. La dottoressa Daniela Galliano, medico chirurgo, specializzata in ginecologia, ostetricia e medicina della riproduzione, responsabile del Centro di procreazione medicalmente assistita di IVI Roma, ha spiegato a upday in quali condizioni e perché si verificano questi fenomeni. Tranquilli però: gli effetti sono assolutamente reversibili.

Dopo aver ricevuto il vaccino anti-Covid, alcune donne hanno segnalato di aver avuto alterazioni del ciclo mestruale. Sia con il vaccino a mRna Pfizer che con quello Astrazeneca. "Tutto ciò a conferma della teoria che l'alterazione del mestruo è il risultato di una risposta immunitaria - dice ancora la Galliano -. Qualsiasi tipo di infezione virale o la somministrazione di un vaccino che la riproduce stimola il sistema immunitario che agisce sugli ormoni che regolano il ciclo mestruale. Dall'azione di questi ormoni, per esempio, dipende anche lo spessore dell'endometrio, la mucosa interna dell'utero che si sfalda e si perde durante la mestruazione".

In alcuni casi il Covid inoltre può portare a un'infiammazione dei testicoli, anche vere e proprie orchiti. Quindi, nel caso di una Covid grave o recente, noi chiediamo di fare accertamenti: uno spermiogramma, per esempio, così da capire se c'è stata o meno un' alterazione della concentrazione e della motilità degli spermatozoi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X