Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Stop del governo alle giornate della memoria per il terremoto di Messina e l'eruzione dell'Etna
IMPUGNATE

Stop del governo alle giornate della memoria per il terremoto di Messina e l'eruzione dell'Etna

Sicilia, Politica
Mario DraghI

Il Consiglio dei ministri  che si è riunito oggi pomeriggio, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Mario Draghi, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Mariastella Gelmini, ha deliberato di impugnare la legge della Regione Siciliana n. 6 dell’08/04/2022 "Istituzione della giornata della memoria del terremoto di Messina del 1908", in quanto talune disposizioni eccedendo dalle competenze attribuite alla Regione dallo Statuto speciale e ponendosi in contrasto con la normativa statale relativa alla copertura finanziaria, violano l’articolo 81, terzo comma, della Costituzione.

Impugnata anche la legge della Regione Siciliana n. 8 del 13/04/2022 «Istituzione della giornata della memoria dell’eruzione dell’Etna del 1669», in quanto talune disposizioni eccedendo dalle competenze attribuite alla Regione dallo Statuto speciale e ponendosi in contrasto con la normativa statale relativa alla copertura finanziaria, violano l’articolo 81, terzo comma, della Costituzione

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X