Domenica, 22 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Mini-ospedali e ambulatori: da Roma in arrivo 797 milioni
IN EDICOLA

Mini-ospedali e ambulatori: da Roma in arrivo 797 milioni

Sicilia, Politica
L'assessore Ruggero Razza inaugura un nuovo reparto al Garibaldi di Catania

Nelle casse della Regione stanno per arrivare 797 milioni. Sono i primi fondi del Pnrr destinati alla Sanità. Ma la firma che il ministro della Salute, Roberto Speranza, sta per apporre al decreto che stanzia le somme e detta le scadenze per non perderle si trasforma in Sicilia nella scintilla che riaccende il braccio di ferro tra la Lega e la giunta Musumeci. I leghisti chiedono di sottrarre all’assessore Ruggero Razza la gestione e la programmazione di questi fondi destinati a realizzare 185 mini ospedali di livello provinciale. A Roma tutto è pronto per dividere fra le Regioni una torta enorme: 8 miliardi e 42 milioni. Alla Sicilia è destinata la terza fetta per importanza di questo budget: 797 milioni.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Giacinto Pipitone

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X