Martedì, 25 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Scuola, niente mascherine nelle classi con tutti vaccinati? Insorgono i presidi: "Rischio emarginazione"
LA POLEMICA

Scuola, niente mascherine nelle classi con tutti vaccinati? Insorgono i presidi: "Rischio emarginazione"

Niente mascherine nelle classi con tutti gli studenti vaccinati? L'ipotesi sostenuta ieri dal ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, e dal ministro della Salute Roberto Speranza va discutere.

Dopo le polemiche sollevate da Fratelli d'Italia che sull'argomento ha annunciato una interrogazione immediata, oggi anche dai presidi arriva la levata di scudi. 

"Nelle classi ci sarà sempre qualcuno di non vaccinato. E questo creerà una situazione di disagio, con il rischio di emarginazione da parte dei ragazzi che vorrebbero levare la mascherina". A lanciare l'allarme è il presidente dell'Anp (l'Associazione Nazionale Presidi), Antonello Giannelli. "Si pensi, per esempio, se in una classe di 25 studenti c'è solo uno senza vaccino - sottolinea Giannelli -, come si sentirà questo ragazzo?".

La possibilità di togliere la mascherina se tutti sono vaccinati è al momento solo una ipotesi, anche se questa sembra l'intenzione del governo a giudicare dalle dichiarazioni dei due ministri. "Fermo restando che aspiriamo tutti a tornare a una situazione di normalità, resta il fatto che né i dirigenti né i docenti possono avere informazioni sullo stato di vaccinazione di un alunno - aggiunge il presidente dell'Anp -. Come facciamo dunque a saperlo? Si potrebbe ovviare con una super app, come quella che dovrà essere varata per i docenti, con cui si può sapere quali sono le classi completamente vaccinate senza dover chiedere ad ognuno certificati o documentazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X