Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sanatoria edilizia in Sicilia, no della Cgil: "È aggressione all'ambiente"
REAZIONI

Sanatoria edilizia in Sicilia, no della Cgil: "È aggressione all'ambiente"

«Il condono edilizio che la Regione si appresta a mandare in Aula è una vera e propria aggressione al paesaggio e al buon senso, che allontanerebbe ancora di più la Sicilia da un’Europa che si ingegna contro il furto del paesaggio e sostiene con forza l'edilizia sostenibile». Lo affermano in una nota congiunta i segretari generali della Cgil e della Fillea siciliane Alfio Mannino e Giovanni Pistorio.

«Un passo davvero incredibile da parte del governo regionale questa sanatoria in zone sottoposte a vincolo, un premio a chi non ha rispettato leggi e regole - sottolineano Mannino e Pistorio - totalmente inaccettabile, mentre peraltro i cambiamenti climatici producono devastazioni e la comunità internazionale si batte contro la cementificazione selvaggia e le conseguenze del dissesto idrogeologico».

Mannino e Pistorio sottolineano «la necessità di interventi di rigenerazione urbana e non di legittimazione dell’illecito ambientale. Continueremo a batterci - concludono- contro questa iniziativa del tutto inopportuna e sbagliata da parte del governo regionale».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X