Mercoledì, 12 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ristoranti aperti a pranzo e cena negli spazi esteri: le richieste delle Regioni al governo
IL CONFRONTO

Ristoranti aperti a pranzo e cena negli spazi esteri: le richieste delle Regioni al governo

Le Regioni in pressing sul governo sul fronte riaperture. L'attenzione al momento è concentrata sui ristoranti, con la richiesta di riaprirli in sicurezza a pranzo e a cena sfruttando gli spazi all'aperto.

L'ipotesi è contenuta nella bozza delle linee guida sulle riaperture, che le Regioni - a quanto si apprende - sottoporranno giovedì al Governo alla Conferenza Stato-Regioni e che confermano le misure di protezione già in atto.

Secondo il documento - che aggiorna le linee allegate al Dpcm di marzo - tali indicazioni dovranno essere compatibili col miglioramento dei dati, anche alla luce di una revisione dei parametri di valutazione. Parallelamente, si prevede anche una regolazione della ripartenza di palestre, cinema, teatri e musei.

Sul fonte sul recovery plan, invece, una serie di incontri con i ministri sono in programma domani e giovedì con la Conferenza unificata tra Stato, Regioni, Anci e Upi.
Domani, a partire dalle 15.30, presidenti e sindaci si confronteranno con il ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani, con quello dell'Innovazione tecnologica e la transizione digitale Vittorio Colao e con quello della Pubblica amministrazione Renato Brunetta.

Giovedì, a partire dalle 15, ci saranno invece il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi, il ministro per il Sud Mara Carfagna, il ministro ministro dell'Università e della ricerca Maria Cristina Messa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X