Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Caos sulla sanità in Sicilia, niente bollettino: la Regione non comunica i dati al ministero
CORONAVIRUS

Caos sulla sanità in Sicilia, niente bollettino: la Regione non comunica i dati al ministero

di

Niente bollettino sull'andamento dell'epidemia di Coronavirus in Sicilia: dopo la bufera che ha coinvolto l'assessorato alla Salute sui dati Covid falsificati, la Regione oggi non ha comunicato l'aggiornamento sulla situazione epidemica dell'Isola. "La Regione Sicilia - si legge in una nota della Protezione civile nazionale - integrerà nella giornata di domani i dati non comunicati oggi per motivi organizzativi".

L'inchiesta della procura di Trapani, condotta dai carabinieri del Nas, che ha portato a tre arresti di funzionari dell’Assessorato regionale e all’iscrizione nel registro degli indagati dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza, dimessosi nel corso della mattinata, ha ripercussioni anche sugli aggiornamenti giornalieri che ci accompagnano ormai da oltre un anno.

Nel frattempo il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha accettato le dimissioni dell’assessore Razza e terrà l’interim alla sanità. "Lo terrò fino a quando riterrò necessario e opportuno farlo per assicurare che il governo non defletterà di un solo centimetro dal percorso fin qui fatto dall’assessore Razza. Andremo avanti dritti senza una tregua di un solo minuto", ha dichiarato il governatore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X