Sabato, 17 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Finanziaria, il gruppo del M5s a Miccichè: "Va riscritta"
L'APPELLO

Finanziaria, il gruppo del M5s a Miccichè: "Va riscritta"

ars, finanziaria, regione siciliana, Sicilia, Politica
Luigi Sunseri, Giovanni Di Caro e Nuccio Di Paola

La legge finanziaria "va riscritta". Ne è convinto il gruppo M5s all’Ars. Una Finanziaria "che ha poco o nulla a che vedere con la crisi Covid, con la tutela della salute e con i ristori alle imprese, piena di norme di carattere ordinamentale, alcune già peraltro riferite a disegni di leggi incardinati in commissione".

E che si basa, assieme al bilancio 2021-23, sul rendiconto del 2018, dal momento che quello del 2019 è stato ritirato in autotutela, dopo che la procura della Corte dei conti ha rilevato circa 300 milioni di euro di residui attivi che andavano cancellati.

I deputati pentastellati hanno scritto al presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè, chiedendo di riscriverla in attesa della parifica e del rendiconto 2019. "Senza il rendiconto 2019 - dicono i parlamentari 5 stelle - è impossibile capire quali sono i saldi del bilancio, e non è ammissibile lavorare alla cieca".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X